Loading...
Etna Traversata S-N 2018-03-11T23:32:52+00:00

Traversata Sud-Nord

Partenza dal Piazzale ristorante Crateri Silvestri presso il nostro box informazioni.

Dopo un breve briefing, avrà inizio l’escursione che ci condurrà in cima a quota 3330mslm.

Con la Funivia dell’Etna guadagneremo velocemente quota fino a 2500mslm e di seguito con speciali Pulmini, saliremo ulteriormente fino a 2900mslm, nei pressi di Torre del Filosofo.

Durante la risalita  di 2 ore effettueremo 2-3 pause intermedie per goderci il panorama.

Percorreremo dei campi lavici dall’aspetto lunare che ci condurranno sotto i Crateri sommitali.

Con un’ultima impegnativa salita raggiungeremo la vetta dell’Etna, il vulcano attivo più alto d’Europa dove potremmo ammirare le peculiarità che caratterizzano l’area sommitale.

Successivamente scenderemo lungo il versante nord, in direzione dell’Osservatorio vulcanologico Vincenzo Bellini.

Dopo una meritata pausa, proseguiremo la discesa verso Piano Provenzana, punto finale della nostra incredibile avventura.

 

Escursione rivolta ad escursionisti ben allenati, abituati comunque a muoversi su terreno d’avventura, dunque su terreni impervi con fondo sabbioso o detritico, dove può non esserci la presenza di sentieri e dove il percorso può affrontare tratti talvolta esposti.

Escursione possibile anche a ragazzi dai 16 anni in su.

  • Scarpe da trekking a collo alto
  • Bastoncini da trekking
  • Casco da roccia (a noleggio gratuito)
  • Maglietta di ricambio;
  • Pantaloni lunghi (consigliati)
  • Pullover e giacca a vento (k-way);
  • Zaino (10-20L)
  • Guanti e berretto (consigliati)
  • Occhiali da sole (consigliati)
  • Protezione solare (consigliata)
  • Acqua, almeno 1.5L
  • Snack e lunch-box

Per evitare di correre rischi, è buona norma conoscere perfettamente le proprie condizioni di salute e farle eventualmente presenti alla guida.
Di seguito alcune note riguardanti la sicurezza.

Donne incinte
Alle gestanti che hanno superato il terzo mese di gravidanza,  non è consentita nessun tipo di attività escursionistica.

Problemi cardiaci, asma e vertigini
Per tutti i soggetti affetti da tali patologie, si sconsiglia di affrontare qualsiasi tipo di attività escursionistica, sia alle quote più basse che a quelle più elevate.

Lenti a contatto
Per tutte le escursioni ma in particolar modo in quelle che conducono all’area sommitale, a causa della presenza continua di ceneri vulcaniche trasportate dal vento, è vietato l’utilizzo di lenti a contatto.

Variazioni
A discrezione della guida, le escursioni potranno subire variazioni o essere interrotte qualora le condizioni meteo, cause di natura ambientale, o eventuale rischio vulcanico, possano rappresentare una qualsiasi fonte di pericolo.

Inoltre è facoltà della guida quella di interrompere l’escursione per una qualsiasi ragione che possa compromettere la sicurezza e quindi l’integrità fisica di un singolo o dell’intero gruppo.

Partenza:
da concordare

Durata escursione:
8/9 ore

Dislivello:
+400m, -1600m

Difficoltà:
Elevata

Escursione con Guida privata ad uso esclusivo (costo su richiesta);

Trattative private per agenzie, tour-operator, gruppi.

PRENOTA ORA!

Gallery